Nel rispetto del patrimonio naturale, ma sempre con lungimiranza

La natura vive seguendo le proprie regole e i propri ritmi, stabilendo ogni giorno nuovi compiti per la cura di frutteti e vigneti. Nel rispetto non solo delle tradizioni familiari e regionali, ma soprattutto della natura, Eberhard conte Toggenburg presta grande attenzione a questi processi olistici, consapevole che si riflettono in ogni azione. In questo modo nascono vini e nobili distillati con una forte personalità, una qualità tracciabile e un’essenza inconfondibile.

Da oltre mille anni, la famiglia dei conti Toggenburg si dedica all’agricoltura, avendo maturato nel corso dei secoli una profonda conoscenza delle sue grandi correlazioni: una preziosa eredità che il conte Eberhard sta perpetuando con lo sguardo rivolto al futuro.

L’armoniosa interazione tra uomo e natura getta fondamenta solide per l’attività agricola delle due tenute di famiglia in Toscana e in Alto Adige, evitando interventi invasivi nel contesto naturale. Inoltre, il conte Eberhard e il suo team osservano con attenzione i processi naturali, accompagnandoli con uno scrupoloso lavoro manuale. Nel corso dell’anno, viti e alberi da frutta vengono curati con metodi pensati appositamente per loro.

Tutelare le risorse naturali e proteggerle per le generazioni future sono gli obiettivi che stanno a cuore al conte. Per lui, sostenibilità significa operare in armonia con la natura - non seguendo le regole della coltivaziona biologica - in modo palesemente coerente e con grande passione per i prodotti genuini.

inhalt-toggenburg_012-neu.jpg
inhalt-toggenburg_013.jpg
baum-efeu.jpg
inhalt-toggenburg_015.jpg

“Per me, nessun altro settore è legato al concetto di vita come l’agricoltura”

Eberhard conte Toggenburg

Non ci sono articoli nel carrello